domenica 22 marzo 2015

Burghers di Noci e Lenticchie

La ricetta arriva dal blog di Elisa " La zucca golosa" che a sua volta l'ha presa dal blog " L'Araba felice " di Stefania. Sembra quasi una catena di s. Antonio in versione alimentare, ma questo tipo di catene, a differenza delle altre, mi piace molto, sia perché diffonde un modo di alimentarsi diverso, combinando insieme ingredienti insoliti , sia perché si parte da una ricetta e ,cambiando qualcosa , si approda a mille ricette diverse tutte figlie della stessa...insomma viva la condivisione!

Rispetto alle ricette originali io houtilizzato del pesto di basilico al posto del prezzemolo, tre patate lesse cotte al vapore in microonde al posto degli albumi, come consigliato nel post di Elisa, raddoppiato gli ingredienti e formato dei mini burger.
Ho cotto i burgers nel microonde funzione Crisp, insieme a delle patate lesse tagliate a tocchetti e spolverate con pangrattato e olio.
I Burgers? Divini!
Il ketchup casalingo veloce? Godurioso..... non vi resta che provarli subito!
N.B.: Come dice Stefania i Burgers possono essere cotti anche in padella antiaderente con pochissimo olio qualche minuto per parte oppure in forno a 180 gradi per un quarto d'ora circa.


INGREDIENTI
220gr di noci
 80 gr circa di pangrattato
1 spicchio di aglio (io non l'ho messo)
1 ciuffo di prezzemolo ( io ho messo pesto di basilico)
1 cipollotto
cumino e peperoncino qb
 300 gr di lenticchie lessate- io ho utilizzato la varietà LENTICCHIE NERE BELUGA
 3 patate lesse
 2 cucchiai di olio di oliva
sale qb

Per il ketchup casalingo veloce
 ( ricetta, tratta dal Goloso Mangiare Sano):

3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro ( io ne ho messi due)
1 cucchiaio di passata di pomodoro
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio evo
1 punta di cucchiaino di aceto balsamico
Emulsionare energicamente il tutto e servire con i burgers.

Lessare le lenticchie in acqua con alcune foglie di alloro. Al termine scolare e farle raffreddare ( io le ho abbattute per 30 minuti in abbattitore).

 
Intanto sgusciare le noci , poi tostare le noci in padella, facendo attenzione a non bruciarle.

 
 
Titare le noci nel bimby o in qualsiasi altro frullatore.
 
 
Aggiungere le patate lesse, la cipolla, il cumino, il pesto, il sale , il peperoncino e frullare.
Aggiungere il pangrattato, le lenticchie e l'olio e frullare di nuovo.
 
 
 
 
 
Formare delle polpette schiacciate, ungerle di olio con un pennello, e passarle nel pangrattato.
 
 
 
 
Foderare con carta forno il piatto Crisp del microonde, adagiarvi i burgers e spennellarli di nuovo con olio. Cuocere funzione Crisp 8 minuti da un lato e 5 minuti dall'altro.
 
 
 
Preparare la sasla e servirla con i burgers.
 
 
 
 
 
 
 
 

12 commenti:

  1. Ricetta a dir poco interessante, è un'ottima idea :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto ridere con la catena di Sant'Antonio alimentare :D sono contenta qualche una ricetta piace e vola di cucina in cucina...grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, si è la prima cosa che mi è venuta in mente, è un bel modo per diffondere delle belle ricette...e, per quanto mi riguarda, le tue ricette volano nella mia cucina da anni, dai tempi di cook per l'esattezza, io le adoro per quanto sono semplici e geniali...grazie a te!:***

      Elimina
  3. Ottimi questi burgers, un abbinamento di ingredienti sani e sfiziosi. Brava!

    RispondiElimina
  4. bellissimo il tuo blog complimenti mi sono unita ai lettori fissi se ti va passa anche da me sul cucino e racconto!

    RispondiElimina
  5. Qui arrivo solo ora ma già ti ho detto che sei una grande! Questi burger sono favolosi! Io preferisco Stefania a Sant'Antonio ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli, ma no,solo che mi piace tanto copiare una bella ricetta e le vostre lo sono, oltre ad essere una garanzia di riuscita.....ahahah anch'io!:****

      Elimina
  6. Questa ricetta ricetta è favolosa... e trovo che le tue modifiche siano di molto effetto, sarà che adoro il pesto di basilico, è proprio da provare!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donatellina!!Ma Grazie!! Detto da te poi....che onore!!

      Elimina