giovedì 27 agosto 2015

Maltagliati al Rosmarino e fagioli

   La fibra alimentare contenuta nei legumi consente di ridurre l'assorbimento del colesterolo LDL a livello intestinale. Secondo uno studio pubblicato sul  Canadian Medical Association Journal, l'assunzione quotidiana di legumi può abbassare significativamente i livelli di colesterolo LDL o “cattivo”.
Per saperne di più vi invito a leggere l'interessante articolo Il colesterolo è…dal Web Magazine dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II di Napoli.
Con questa ricetta ho partecipato al food contest promosso dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, in collaborazione con l’Associazione Italiana Food Blogger " La ricetta giusta per il tuo benessere"

Dopo le Tagliatelle al Rosmarino senza uova con sugo di pomodoro e polpettine di salsiccia , ecco dunque questa Maltagliati e fagioli, fatti con lo stesso impasto delle tagliatelle.
I 5 cibi migliori che abbassano il colesterolo
L'impasto dei maltagliati è quello delle tagliatelle al rosmarino, del quale ne ho utilizzate poi 200 gr circa; dopo aver ricavato la sfoglia, l'ho cosparsa di farina di semola e tagliato la pasta in modo non regolare.
N.B.: Lo spessore dei maltagliati è stato portato al n. 5 della sfogliatrice.

INGREDIENTI per 4 persone:
Per le tagliatelle al rosmarino (Proporzione di riferimento utilizzata = 0,45 gr di liquido ogni grammo di farina, anche se la quantità di liquidi grammo più, grammo meno, dipende dalla capacità di assorbimento della farina utilizzata)
-500 gr di farina di semola rimacinata, delle quali ne ho utilizzate poi 300 gr
-270 ml di acqua
-rosmarino fresco circa 5 gr
-NO SALE

Per i fagioli:
li ho messi in ammollo per una notte in acqua fredda, il giorno dopo ne li ho cotti in acqua aromatizzata con carota, cipolla, sedano, alloro, rosmarino.
Al termine della cottura, ne ho preso una parte (circa 250 gr) con un po' di brodo, li ho rimessi su fuoco, e al bollore ho versato i maltagliati, regolando di sale.
Ho impiattato e cosparso con olio di oliva e pepe.


 





 


CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST  INDETTO DALL'AZIENDA UNIVERSITARIA FEDERICO II DI NAPOLI
COLESTEROLO "CATTIVO"? NO GRAZIE!
 

12 commenti:

  1. Antonella i maltagliati mi piacciono molto e fagioli e rosmarino sono un'accoppiata deliziosa.
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvietta , grazie! Ricambio il bacio:***

      Elimina
  2. Il profumo del rosmarino con i fagioli ci va a nozze. Immagino la bontà di questo piatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ornella, grazie,ormai sono acuni anni che non posso fare a meno del rosmarino nei fagioli...ti abbraccio forte:***

      Elimina
  3. Mmmmmm che bella questa pasta, adoro anche io farla in casa come te. Buonissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica grazie! E' vero la pasta fatta in casa dà tantissime soddisfazioni:****

      Elimina
  4. Mi hai dato una buona idea per la cena! Grazieeeee

    http://www.campiflegrei.na.it/index.php/category/gastronomia/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Peppe per aver provato la ricetta.

      Elimina
  5. Ciao Antonella, nonostante l'ora mi è venuta l'acquolina, che buona pasta e fagioli e questa versione è veramente appetitosa anche perchè il rosmarino ci sta benissimo!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie, adoro il rosmarino, lo metterei dappertutto
      Ti abbraccio

      Elimina
  6. Complimenti! This looks and sounds fantastic. I love the italian kitchen!!! Thank you for the recipe!
    Happy days
    Elisabeth

    RispondiElimina