mercoledì 20 gennaio 2016

Riso Venere ai Funghi Porcini e Carote

La prima volta che ho utilizzato il riso Venere è stata un fallimento: la breve cottura, abbinata a una ricetta non adatta, mi avevano convinto che non mi piacesse.
E invece...e invece, come per tutte le cose, non  bisogna mai fermarsi alle apparenze!


Il riso Venere è un particolare tipo di riso, dal colore marrone scuro, quasi nero, molto aromatico e dal profumo intenso. E' un riso integrale, ricco di fibre, fosforo e minerali.
La sua cottura è abbastanza lunga, circa 50/60 minuti: tuttavia non scuoce ma rimane abbastanza croccante e al dente.


INGREDIENTI PER 5 PERSONE:
-300 gr di riso Venere
-400 gr di funghi porcini congelati
-2 carote
-olio di oliva
-prezzemolo
-aglio
-sale
-coppapasta a forma di cuore





In una padella mettere olio e aglio e farlo rosolare per qualche minuto, poi versarvi i funghi congelati.
Al termine della cottura mettere da parte.

 
 

 
Pelare le carote e tritarle, poi aggiungere un filo di olio nella padella dove sono stati cotti i funghi, e stufarle con coperchio per circa 3 minuti.
Tritare il prezzemolo.

  
 
 
Intanto pesare il riso, sciacquarlo sotto l'acqua e metterlo in una capace pentola con abbondante acqua salata. Cuocere circa 55/60 minuti ( per la cottura leggere comunque le indicazioni sulla confezione).

 
 
 
 
 
Al termine scolare il riso e condirlo con due cucchiai di olio di oliva .

 
 

 
 
Riscaldare il riso e le verdure in microonde per qualche minuto.(N.B. si può anche omettere questo passaggio poiché la preparazione è gustosa anche tiepida). 
Unire le verdure al riso ed il prezzemolo tritato e amalgamare il tutto.

 
 
 
Posizionare i coppapasta sul piatto da portata, versarvi il riso e pressarlo con un cucchiaio.
Sfilare delicatamente i coppapasta e servire.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


1 commento:

  1. Che splendido abbinamento e meraviglioso anche l'effetto cromatico :-)

    RispondiElimina