domenica 29 settembre 2013

Zuppa di Orzo e Zucca

Tempo di zucca, tra poco sarà anche tempo di zuppe. E allora eccone una abbastanza veloce.


Ingredienti per 4 persone:
- 600 gr zucca lavata e tagliata a dadini
-900 cc di brodo di verdure (io ho usato dado bimby)
-3 cucchiaini di olio
-20 gr di guanciale o pancetta a dadini
-verdure per soffritto :sedano- carota- cipolla:( ho usato quelle preparate da me e poi congelate in cubetti)
-100 cc di vino rosso
-240 gr di orzo
Lavare la zucca e tagliarla a dadini; montare la protezione termica ed il gancio per mescolare; nella ciotola far soffriggere le verdure, il guanciale e l'olio : 2 min. 110° vel.1.




Al termine aggiungere la zucca e far rosolare 5 min. 110° vel. 1.



Aggiungere il vino rosso e far sfumare 2 min. 110 ° vel. 1.



Aggiungere il brodo caldo ( io l'ho riscaldato nel micro) e portare a bollore: circa 10 min. 110° vel. 1.



Unire l'orzo e cuocere fino a cottura : io ci ho messo 16 min. ( sulla confezione era scritto 12 min.) 110° vel. 1.



Impiattare e aggiungere un filo di olio crudo.






sabato 28 settembre 2013

Girelle ai Funghi Dal Blog "Antipasti e non solo......."

La ricetta Girelle ai funghi è di Paola del blog "Antipasti e non solo...", un blog carinissimo e pieno di idee sfiziose



Le mie modifiche ( per una confezione di pane da tramezzini da 250 gr):
  • Ho cotto nel bimby 100 gr di funghi congelati  e  300 gr di carote come indicato da Paola, poi ho tritato e fatto raffreddare
  • alla farcia ho aggiunto 300 gr di ricotta
  • ho spalmato la farcia sui tramezzini senza appiattirli
  • ho avvolto il cilindro di tramezzino in fogli di carta cucina bagnati e strizzati, e poi  abbattuto in positivo per circa 30 minuti (oppur passarli in frigo secondo le indicazioni di Paola)
  • ho lasciato i cilindri avvolti nella carta in frigo, in questo modo non seccano e si mantengono morbidi




Sono davvero veloci da fare e soprattutto si possono fare con ripieni diversi....grazie Paola !

domenica 22 settembre 2013

Hamburger alle verdure

Questo  impasto nasce  dalla necessità di smaltire delle verdure ma anche dalla voglia di dare una veste nuova al solito triste  hamburger. E' molto versatile , infatti con esso  è possibile preparare delle polpette, aggiungendovi della provola tritata o altri formaggi, oppure variare la tipologia di carne e verdure in base ai propri gusti.....via libera alla fantasia dunque!

INGREDIENTI (per circa 15 hamburger):

  • carne macinata 600 gr
  • pane grattato 60 gr
  • zucchine 2 (le mie pesavano 430 gr)
  • carota 1 (140 gr circa)
  • cipolla uno spicchio
  • prezzemolo, basilico, sedano, finocchietto, origano
  • pepe e sale q.b.

Mettere tutte le verdure nel boccale e tritare 5 secondi vel.5.

 


Aggiungere il pangrattato, il pepe , il sale, la carne macinata e impostare la velocità Spiga, spatolando ogni tanto fino a che l'impasto non si è amalgamato.





Prelevare 100 gr d'impasto e formare gli hamburger con l'attrezzo apposito, in mancanza stendere l'impasto ad altezza di circa 2 cm e copparlo con un coppapasta o con un bicchiere.




N.B. E' possibile congelare gli hamburger per avere un secondo già pronto in caso di necessità.....


.....oppure trasformarlo in piccole polpette.

giovedì 12 settembre 2013

Crema di Peperoni

 Questa è la buonissima Crema di Peperoni presa dal blog "L.U.C.I.A Tra cucina e pc" di Lucia, preparata seguendo le sue precisissime indicazioni, persino quelle circa la cottura dei peperoni con il coperchio magico.





 Come la stessa Lucia suggerisce l'ho provata anche sulla pizza e mi è piaciuta molto.....grazie Lucy!


martedì 10 settembre 2013

(Finto) Miele con il bimby

La ricetta non è mia,  mi è stata data dalla mia amica Pina, un concentrato di energia , altruismo e praticità. Si perché lei è questo è molto altro: è la mamma che vive in virtù dei figli, è la  zia Pina che c'è sempre per tutti i nipoti, è la figlia amorevole che tutti vorremmo avere, è la lavoratrice instancabile, è l'amica fidata che ti allarga il cuore quando ti telefona e ti dice" Antonella ho visto degli stampini meravigliosi per la pasta di zucchero, trooooppo belli, che te li prendo?". Ed è a lei ,con la quale  ho condiviso l'adolescenza e la maturità ( la sua),  che và tutta la mia riconoscenza per avermi  introdotto  al fascino dei fornelli.... io , che quando non sapevo nemmeno come si facesse l'acqua calda, rimanevo incantata a vederla sfornare e cucinare , cucinare e sfornare .....

 In realtà questo è un finto miele, perchè le proprietà organolettiche di quest'ultimo sono diverse; il suo sapore è buono, anche se non è proprio come quello del miele vero ed è un ottimo sostituto in mancanza di questo . E' buono nello yogurt, spalmato sulla fetta biscottata, oppure....a voi il compito di fare gli accostamenti.

 INGREDIENTI
-300 gr. di succo d'arancia filtrato oppure succo di limone
-300 gr. di zucchero
Inserire nel boccale succo d'arancia e zucchero: 20 min. 100° vel. 1.
Al termine ancora: 20 min. temp. varoma.
Invasare e una volta freddo conservare in frigo.





lunedì 9 settembre 2013

Parmigiana di Carote

Carote, carote, follemente carote. Ecco un altro modo per gustare questo nobile ortaggio, preparato utilizzando una cottura mista microonde/forno.
La ricetta non è mia, ma l'ho trovata in Internet, riadattandone il tipo di cottura.


INGREDIENTI
-500 gr di carote lavate e raschiate
-olio di oliva  3 cucchiai
-aglio
- 1 scalogno
-passata di pomodoro o polpa a pezzettoni ( una lattina da 400 gr circa)
-1 cucchiaio di acqua
-avanzi vari di formaggio
-parmigiano tritato 30 gr
-sale, pepe o peperoncino

ATTREZZATURA:
-tegame adatto per la cottura al microonde
-tegame adatto per la cottura al forno

 Tagliare le carote a rondelle; in un tegame adatto al microonde mettere 1 cucchiaio di olio e l' aglio ( io ho usato quello in polvere) e cuocere coperto 2, 15 min. 750 watt.

 



Aggiungere le carote, il sale, il cucchiaio di acqua e cuocere 8 min. 750 watt; al termine travasare in ciotola, lasciando il fondo di cottura nel tegame. 
 
  
 

Nel tegame di cottura aggiungere i 2 cucchiai di olio rimasti, lo scalogno a pezzetti e cuocere 3 min. 750 watt, poi unire il pomodoro ed il sale, e cuocere 15 min. 750 watt.
 
 
 
 
 
 
In una pirofila versare sul fondo un pò di salsa, poi mettere le carote e gli avanzi di formaggio e proseguire alternando strati di carote, formaggio e salsa; terminare con sugo e spolverare la superficie con il parmigiano grattato.
Infornare a 180°/200 ° fino a doratura.
 
 
 
 
  
  
  
 

mercoledì 4 settembre 2013

Cuoricini di Cialda farciti alla Nutella

La settimana scorsa ho assaggiato dei dolcetti fatti con la  cialda  e uniti con un velo di nutella. I dolcetti, a forma di ventaglietto, erano stati fatti con una cialdiera tipo quella delle tigelle, dove viene impresso un disegno. Mi era stato anche detto che sarebbe stato impossibile avere  la ricetta, ma cosa ancora più difficile sarebbe stato trovare l'aggeggio per farle: pare che in Italia ne esistano solo pochi esemplari.........ah certo certo!  Pensa che ti ripensa mi sono ricordata di avere anch'io una rarità simile, ed anche la ricetta, salvata da tempo e mai provata......eccola qui pronta per poter essere condivisa con tutti voi, ma mi raccomando acqua in bocca!
 
 
 
La ricetta della cialda è della bravissima  Tina56 e potete prenderne visione qui  Mini coni farciti con ganache al cioccolato
 
 
INGREDIENTI PER CIRCA 29 CUORICINI
Per le cialde
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 125 gr di margarina (Tina ha usato il burro)
  • 2 uova intere
  • 250 ml di acqua calda
  • 250 gr di farina
  • una bustina di vanillina
PER LA FARCIA
  • Nutella

ATTREZZATURA
  • cialdiera antiaderente elettrica
 
 Nel boccale inserire la margarina e lo zucchero, e lavorare 1 minuto velocità 3;
 unire le uova e acqua calda ( mi raccomando non bollente) 1 minuto velocità 3;
 aggiungere la farina e la vanillina e  mescolare 1,30minuti velocità 3;
 lasciare riposare circa 15 minuti, dopodichè prendere un pò d'impasto e metterlo sulla piastra e formare la cialda . Ho fatto varie prove per capire lo spessore della cialda che dev'essere sottile: per ottenere questo spessore ho utilizzato 4 cucchiai e mezzo di pastella, spargendolo omogeneamente su tutta la piastra.
 La cialda intera, che ha impiegato circa 6/7 minuti a cuocersi, deve presentarsi dorata. Appena è pronta tagliare i cuoricini con un taglia pasta: nel giro di pochi secondi s'induriranno.
Accoppiare i cuoricini con la nutella e spolverizzarli con zucchero a velo.

P.S.: la pastella può essere preparata con qualsiasi altro robot o anche a mano, in questo caso converrà setacciare la farina per evitare grumi.












CON QUESTA RICETTA PERTECIPO AL 4° CONTEST DI CUOCO PER CASO "TUTTI "UNTI" CON IL CIBO DA STRADA"